ESWIP day 2 - Savings Groups, Time Banks & Community Entrepreneurship


Non c’è niente di meglio che imparare come funziona una BdT (Banca del Tempo) e un GIC (Gruppo d’Imprenditorialità Comunitaria) che andare a visitarli.

Domenica con Sylwia, Jola, Ewa e Dorota siamo andate a visitare il GIC Tempo al Tempo, una iniziativa nata nel 2016 dal sogno di un gruppo di donne e dalla sinergia fra quattro delle principali valute della #EduFinAcademy di @Labins: tempo, denaro, talento e relazioni.
GIC Tempo al Tempo:  Una ricchezza infinitaQuando le risorse sono poche ed i sogni grandi, sembra che non ci sia possibilità di realizzarli. Nel GIC (Gruppo di Imprenditorialità Comunitaria) della Banca del tempo (BdT) si è invece cercato di fare sintesi tra la metodologia dello scambio non monetizzato (BdT), con quella relativa all’uso responsabile del denaro (ACAF) e con alcune tecniche di auto-imprenditorialità (Labins) per trasformare le competenze ed i risparmi di ciascun* in risorse da utilizzare sia per sperimentare che per generare attività economiche, ed è diventato possibile!

BdT - Banca del Tempo Una Banca del Tempo è un posto dove le persone mettono a disposizione il loro tempo e le loro abilità: ognun* si può trovare qualche volta nella situazione di chiedere e qualche volta nella possibilità di offrire.
Associarsi non cosa nulla e gli scambi di favori e servizi non si pagano: le persone associate compilano un modulo e ricevono un blocchetto di “assegni-tempo” e l’elenco delle altre persone socie, suddivise per categoria di disponibilità”.
La Banca del Tempo mette in contatto la domanda e l’offerta, ed organizza situazioni per facilitare gli scambi facendo incontrare e conoscere le persone. Per esempio nella BdT “Tempo al Tempo” di Cirimela (gestita dalla Associazione GiochImpara) si fanno corsi di lingue (inglese, arabo, italiano), si aiuta a fare i compiti ai bambini, si scambiano ricette, si gioca insieme, etc.
La BdT “Tempo al Tempo” ed è aperta tutti i sabati dalle 14.30 alle 17 presso la ludoteca Cirimela, in via Tempia 6 (Torino).

CAF - Comunità AutoFinanziata Le Comunità AutoFinanziate (CaF) sono gruppi di persone che, insieme, decidono di creare un fondo di risparmio e prestito comunitario per aiutarsi e potenziare le loro risorse. Questi gruppi nascono da sogni e bisogni delle persone che vedono nel denaro un mezzo per soddisfare delle necessità e per realizzare desideri.
La metodologia prevede innanzitutto che tutte le decisioni e le regole vengano prese di comune accordo, incentivando la trasparenze e la collaborazione.

Nano-Imprenditorialità  Dal 2016 Labins ha un programma speciale di rafforzamento delle capacità imprenditoriali rivolto a persone che intendano acquistare competenze e strumenti utili all’avvio di un’attività economica indipendente.

Labins lavora con la metodologia SIYB (Start your Business Programme) dell’ILO (International Labour Organization). Dal 2018, Labins ha avviato il programma formativo AMA (Avvio la Mia Attività) per persone che vogliono avviare un'attività ma non sono sicure dell'idea imprenditoriale da perseguire. AMA aiuta i potenziali imprenditori ed imprenditrici a identificare idee imprenditoriali diverse, ad analizzarle ed a selezionare le più promettenti.

LABINS S.C. impresa sociale - P.IVA 10850930016 - info@labins.it