Storia

Lab.in.s, acronimo e sintesi di Laboratorio di Innovazione Sociale, è una cooperativa che è nata dall’esperienza dei soci fondatori e le socie fondatrici che hanno operato nell'Area Politiche Sociali della Compagnia di San Paolo e che ha potuto sviluppare la propria attività, capitalizzando le competenze professionali maturate nell'ambito dei progetti del Programma Housing, NOMIS, YEPP, Dafne, Approdo, Rifugiati e Popolazione Rom  con l'obiettivo di:

L’equipe di Labins elabora e applica metodologie d’intervento innovative sia in relazione al tipo di risposta con cui i progetti gestiti dalla cooperativa affrontano le tematiche sociali, sia per quanto riguarda le modalità di coinvolgimento dei beneficiari e delle beneficiarie.
  • sperimentare ed elaborare nuovi modelli di welfare di comunità;
  • promuovere partnership e progetti di rete;
  • favorire la cittadinanza attiva e la ricostruzione di legami sociali,  in particolare attraverso  patti intergenerazionali e di protagonismo giovanile;
  • sostenere il ripristino e la promozione dell'autonomia delle persone in relazione ai loro contesti di riferimento;
  • rimuovere le discriminazioni;
  • intervenire sulle situazioni di vulnerabilità e fragilità sociale.
le beneficiarie e i  beneficiari dei progetti coordinati e sviluppati dalla cooperativa Labins sono persone in situazione di vulnerabilità sociale, persone in temporanea vulnerabilità abitativa e/o economica, adolescenti e giovani, giovani e adulti migranti, vittime di reato in particolare donne, rifugiati, Rom, persone a rischio di esclusione sociale e finanziaria.
L’equipe di Labins elabora e applica metodologie d’intervento innovative sia in relazione al tipo di risposta con cui i progetti gestiti dalla cooperativa affrontano le tematiche sociali, sia per quanto riguarda le modalità di coinvolgimento dei beneficiari e delle beneficiarie.

LABINS S.C. impresa sociale - P.IVA 10850930016 - info@labins.it