Bilancio Sociale

L'attività svolta dalla società nel corso dell'esercizio riguarda lo sviluppo di progetti nel settore delle attività sociali e funzionali a svolgere un ruolo fondamentale nella ricerca, sviluppo ed implementazione di progetti diretti a realizzare finalità di interesse generale. La forma societaria è quella della cooperativa di produzione lavoro e, come tale, essa ha lo scopo di fornire occasioni di lavoro ai soci.

Quanto alla specifica attività svolta dalla società nel corso dell'esercizio si evidenzia che questa è suddivisa nei diversi progetti che hanno formato oggetto dell'attività. Si tratta di progetti nati dalla necessità di rispondere ad esigenze sociali e diretti a realizzare finalità di interesse generale. In particolare, i progetti di cui si è occupata la società sono i seguenti:
 
1. Programma Housing un insieme integrato di progetti innovativi che hanno in comune l'obiettivo di favorire l'accesso alla casa da parte di persone che si trovano in situazione di vulnerabilità sociale. Il Programma opera sia sperimentando in modo diretto la realizzazione di nuovi modelli di housing sociale, sia attraverso il sostegno e la promozione di progetti abitativi sviluppati da altri soggetti del territorio;
 
2. Nomis è un progetto avviato per sperimentare nuove modalità d'intervento e presa in carico rivolte a minori stranieri a rischio devianza; offre una pluralità di interventi e opportunità di accoglienza, sostegno e accompagnamento utili all'integrazione e realizzazione dei ragazzi e dei giovani che incontra;

3. Progetto Bella Presenza si propone di innovare la didattica e di stringere un legame generativo tra il tempo dentro e quello fuori dalla scuola, attraverso: laboratori didattici sperimentali, co-programmati in workshop condivisi da educatori e docenti, a forte intreccio tra attività curriculari e extra-curriculari; mediazione interculturale e dei conflitti. Si tratta di un progetto che coinvolge diversi soggetti (tra cui Comuni, istituti scolastici, associazioni culturali, fondazioni cooperative sociali) e territori (Comune di Napoli, Comune di Torino e Regione Piemonte, Comune di Firenze e Provincia di Arezzo);

4. Per Mettersi IN Gioco - XMING intende sostenere le reti locali e lo sviluppo di pratiche di progettazione partecipata dove ogni attore con proprie competenze coopera ed assume responsabilità sociali verso la collettività, in una logica di comunità educante che si prende cura dei bambini nei territori di Beinasco, Bruino, Orbassano, Piossasco, Rivalta di Torino e Volvera;

5. Fatto per Bene - è un progetto di accompagnamento per le reti del territorio di Torino, Regione Piemonte e Regione Liguria che si occupano di raccogliere e ridistribuire le derrate alimentari invendute o donate;  

6. Yepp punta al miglioramento della vita dei bambini e dei giovani in aree che presentano una particolare complessità sociale, promuovendo il lavoro congiunto dei settori pubblico, privato e del terzo settore e coinvolgendo i giovani stessi in modo che diventino membri attivi delle proprie comunità e della società in generale. YEPP è un progetto internazionale promosso da un gruppo di fondazioni europee e americane, tra cui la Compagnia, in collaborazione con NEF - Network of European Foundations for Innovative Cooperation e l'OCSE;

7. Yepp di Porta Palazzo è un progetto della Compagnia di San Paolo, che si propone di applicare la metodologia YEPP nell'area di Porta Palazzo, rientrando nella galassia di interventi della Fondazione su questo territorio, sulla base di quanto stabilito in sede programmatica con lo slogan "Adotta un territorio";

8. AREA LAVORO a partire dalla fine del 2016 LAB.IN. S., forte del ruolo svolto dalla Compagnia di San Paolo, ha aperto nuove attività di consulenza nell'area delle politiche di inclusione socio lavorativa rivolte a soggetti fragili;

9. PROGETTO MIGLIORA è un programma di capacity building teso a rafforzare le competenze di operatori, decisori pubblici e soggetti della società civile e sostenere l'individuazione di soluzioni efficaci nel settore dell'integrazione di richiedenti asilo e rifugiati in Piemonte e Liguria. Attraverso un percorso co costruito, le modalità di intervento trattate nel corso degli incontri di capacity building sono state modellizzate al fine di sostenerne la replicabilità e a questo proposito è stato prodotto un tool kit tematico per ogni modulo formativo;

10. RICERCA DONAZIONI L'Ufficio Pio e la Compagnia di San Paolo, hanno valutato opportuno commissionare a Labins uno studio che permettesse di "analizzare e descrivere le condizioni grazie alle quali l'Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo possano governare le proposte di donazioni spontanee ed eredità che riceve (fase passiva) e costruire una politica di attrazione su di sé per incentivare altre donazioni (fase attiva). Per donazioni/eredità si deve intendere la corresponsione di denaro e beni indirizzati a qualunque titolo gratuito all'Ufficio Pio per il raggiungimento dei suoi fini statutari o per l'esecuzione di finalità altre comunque strettamente compatibili con la missione della Fondazione";

11. PER ASPERA AD ASTRA: COME RICONFIGURARE IL CARCERE ATTRAVERSO LA CULTURA E LA BELLEZZA". Il progetto è promosso dall'ACRI e hanno dato la propria adesione sei Fondazioni associate: Compagnia di San Paolo, Fondazione Cariplo, Fondazione con il Sud, Fondazione CR Modena, Fondazione CR La Spezia e, la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra quale promotore principale dell'iniziativa progettuale. L'idea nasce infatti a partire dall'esperienza trentennale della Compagnia di Teatro della Fortezza, nata nel carcere di Volterra e riconosciuta a livello universale come una buona pratica. 

LABINS S.C. impresa sociale - P.IVA 10850930016 - info@labins.it